Diritti-civili -- GdL Diritti Civili

 

Dettagli su Diritti-civili
Italiano

Gruppo di Lavoro - Diritti Civili

https://lqpp.de/int/it/initiative/show/3519.html

Iniziativa i3519: **Gruppo di Lavoro: Diritti Civili "LGBT - Omofobia - Etnia - Razzismo"**

Si: 56 (98%) · Astenzione: 0 · No: 1 (2%) · Approvato

PROPOSTA

È costituito il Gruppo di Lavoro Diritti Civili

Discussione forum: https://forum.partito-pirata.it/index.php?topic=1245.0

RATIO

Il GdL Diritti Civili è aperto a tutti coloro che hanno sensibilità ed interesse a discutere e ad approfondire le problematiche dei Diritti civili e di quelli impropriamente negati:

a) Diritti Civili (in senso generale)

dipenderà esclusivamente dai Pirati che suggeriranno le tematiche da trattare, non si vuole dare alcuna connotazione impropria o preferenziale a nessuna tematica in particolare, solo in subordine mi permetto di proporre queste, ma saranno a libera discrezionalità dei Pirati e dipenderà dalle esigenze che avranno i più, aiutando il GdL Diritti Civili ad ampliare la conoscenza e la sensibilità di tutti.

Quindi in subordine e senza alcuna pretesa di trattazione preferenziale rispetto ad altre tematiche proporrei:

b) tutti quelli che i Pirati vorranno promuovere
c) LGBT;
d) Omofobia;
e) Etnia;
f) Razzismo;
g) Diversamente abili


NOTA BENE!! Il GdL Diritti Civili sarà così nominato (il resto che vedete sono solo tematiche ma non devono essere assolutamente considerate come preferenziali), tratterà esclusivamente di Diritti Civili non avrà alcun pregiudizio su nessuna tematica che i Pirati vorranno trattare, purché inerenti all' area nel quale verrà inserito se approvato dall'AP e cioè: AREA C LEGALITA' - SICUREZZA E DIRITTI CIVILI



Il GdL Diritti Civili si avvarrà di almeno 4 facilitatori uno per ogni tematica (da eleggere con policy breve: 3gg).

Il GdL si riserva la possibilità di richiedere la creazione di una mailing list specifica e/o di un apposita area "GdL "Diritti Civili" " nel tracker del Partito Pirata Italiano e un'area nel Forum.

NOTE:
bau ;)



-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
@ XXXXXX domanda : l'etnia è una tematica sociale e giuridica? in che modo?
Risposta
Aggiungi alla tua "immensa cultura" un corso di Diritto Pubblico comparato, ti diranno tutto loro...

@ XXXXXX domanda: cosa c'è da dire d'altro su omofobia e razzismo a parte che il PP li rifiuta e li combatte?
Risposta:
Nulla infatti per te è sufficiente che siano scritti da qualche parte (visto per l'uso che ne fai...), il Gdl si rivolge a quelli che "non sanno" cosa significhino o vogliano mettersi dalla parte di chi li difende... e quindi non di chi li nega...

@ XXXXXX domanda: Domanda non polemica, bene tutto il resto, ma la questione inerente l'omofobia non è già affrontata dal GdL che si occupa dei problemi di genere e di orientamento sessuale? Non si rischia di creare sovrapposizione in AP tra stesse decisioni o peggio opposte decisioni fatte da due gruppi diversi sul medesimo argomento?
Risposta:
questioni di genere: Si riferisce ai ruoli sociali ascrivibili ai maschi ed alle femmine; spesso basati sulle differenze biologiche, sono continuamente modificati nel tempo a seconda delle singole culture. Le questioni di genere, quindi, sono strettamente connesse alle differenze fra ciò che gli uomini e le donne fanno e al modo in cui i ruoli socialmente definiti li avvantaggiano o li danneggiano.

Omofobia: L'omofobia è l’avversione immotivata e irrazionale alle persone omosessuali. Come tutte le fobie, l’omofobia è una paura patologica. E' il terrore dell'intimità con lo stesso sesso, che spesso nasconde l’angoscia di guardarsi nello specchio fino in fondo. Per sopravvivere, la paura si inventa un pregiudizio e un nemico da accusare, umiliare, prendere a pugni. Ma la paura resta, e tutta la violenza del mondo non basta a lavarla via quando è dentro.

L'omofobia è una malattia dalla quale si può guarire.

Anche tu puoi fare molto contro questo male della società: affermare ogni giorno la cultura del rispetto, giudicando qualcuno solo per il bene o il male che fa agli altri e non perché lo credi diverso. Nella vita certe differenze non possono contare.

@ XXXXX domanda: non si rischia di creare sovrapposizione in AP tra stesse decisioni o peggio opposte decisioni fatte da due gruppi diversi sul medesimo argomento?
Risposta:
Gli argomenti, o gli stessi argomenti in AP, possono ovviamente essere trattati da tutti (i GdL non hanno questa prerogativa di proibire a qualcuno di proporre quello che essi trattano), ciò non toglie che il GdL Diritti Civili inserito nella sezione legalità - sicurezza e Diritti civili, se verrà accolto dall'AP, tratterà tematiche riguardanti più la questione dei Diritti civili, mentre se noti per le questioni di genere è stata creata un'area appostita che, con tutta probabilità (ma occorrerebbe chiederlo a chi l'ha voluta...), intende differenziarsi dalla prospettiva Diritti Civili , ma la individua più nel termine di cui sopra, quindi con prerogative sociologiche.
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
EVENTUALI DOMANDI E SUCCESSIVE RISPOSTE SARANNO DEMANDANTE AL LINK DEL FORUM DI CUI SOPRA PER EVIDENTI RAGIONI DI SPAZIO. GRAZIE
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Per consultare la raccolta dei messaggi precedentemente inviati alla lista, visita gli Archivi della lista Diritti-civili.

Uso di Diritti-civili
Per inviare un messaggio a tutti gli iscritti della lista, scrivi all'indirizzo diritti-civili@lists.partito-pirata.it.

Puoi iscriverti alla lista, o cambiare la tua iscrizione corrente, nella sezione sottostante.

Iscrizione a Diritti-civili

Iscriviti a Diritti-civili completando il seguente modulo.

    Ti verrà inviato un messaggio con richiesta di conferma, per evitare che terzi possano iscriverti senza il tuo consenso. Questa è una lista privata, quindi l'elenco degli iscritti non è disponibile ai non iscritti.
    Il tuo indirizzo email:  
    Il tuo nome (opzionale):  
    Devi inserire una password personale. Questo ti garantirà solo una minima sicurezza, ma impedirà ad altri di fare scherzi con la tua iscrizione. Non usare una password importante visto che ti verrà periodicamente ricordata via email con testo non cifrato.

    Se non vuoi scegliere, lascia in bianco la password ed una verrà automaticamente generata per te e spedita al tuo indirizzo quando avrai confermato l'iscrizione. Puoi chiedere in ogni momento che ti venga rispedita la mail contenente la password, semplicemente premendo un pulsante nel pannello delle tue opzioni personali.

    Scegli una password:  
    Conferma la password:  
    In quale lingua preferisci vedere i tuoi messaggi? Italiano  
    Vuoi ricevere i messaggi della lista raggruppati in un digest giornaliero? No

Iscritti a Diritti-civili
(La lista degli iscritti è disponibile solo agli iscritti della lista.)

Inserisci il tuo indirizzo e la password per visitare la lista degli iscritti:

Indirizzo: Password:   

Per cambiare le impostazioni della tua iscrizione (cose come digest e modalità di invio, promemoria della password, cancellazione da Diritti-civili) inserisci l'indirizzo email con il quale sei iscritto:

Se lasci in bianco il riquadro, ti sarà chiesto il tuo indirizzo email


Lista Diritti-civili gestita da mutek at riseup.net
Pannello di controllo di Diritti-civili (richiede autorizzazione)
Elenco delle liste disponibili su lists.partito-pirata.it

Delivered by Mailman
version 2.1.13
Python Powered GNU's Not Unix Debian Powered