Partito Pirata

Collegio

Collegio Arbitrale

Dettagli su Collegio

https://lqpp.de/int/it/initiative/show/983.html

niziativa i983: Regolamento d'esclusione
[Iniziativa i983: Regolamento d'esclusione] mac
Si: 21 (72%) � Astenzione: 18 � No: 8 (28%) � Approvato

PROPOSTA

Ai sensi dell'art. 6 dello Statuto si adotta il seguente regolamento.
REGOLAMENTO
Art. 1 - COLLEGIO ARBITRALE

E' istituito il Collegio Arbitrale che decide sull'espulsione del socio.
Il Collegio Arbitrale � composta da 5 membri eletti dall'Assemblea scegliendo persone con competenza in materie giuridiche.
L'Assemblea nomina anche 3 supplenti con le stesse modalit�.
I membri del Collegio Arbitrale ed i supplenti restano in carica 1 anno.
I membri del Collegio Arbitrale ed i supplenti sono eletti con policy "Regolamento o mozione (31 gg)" e possono essere rimossi con la stessa policy.
L'Assemblea pu� rimuovere dal loro incarico i membri od i supplenti del Collegio Arbitrale con policy "Regolamento o mozione (31 gg)".
Se un membro del Collegio Arbitrale non pu� o non vuole svolgere il proprio incarico con riferimento ad una specifica domanda d'esclusione, per quella specifica procedura viene sostituito dal supplente pi� anziano d'et� tra quelli in carica.
E' vietata l'autocandidatura dei membri del Collegio Arbitrale e dei supplenti.
A richiesta, i candidati rendono disponibile un breve curriculum che documenti il possesso di competenze in materia giuridica.
Il Collegio Arbitrale utilizza per le proprie attivit� la maling list "collegio", accessibile in lettura ai soli membri del Collegio Arbitrale ed il scrittura a tutti i soci del Partito Pirata.
Il Collegio Arbitrale utilizza l'area "Collegio Arbitrale" del tracker del Partito Pirata.

Art. 2 - DOMANDA D'ESCLUSIONE

L'esclusione del socio deve essere richiesta da almeno 10 soci, che si fanno promotori dell'iniziativa.
La richiesta d'esclusione deve essere motivata.
La domanda d'esclusione si realizza come segue:
un socio scrive alla mailing list Collegio formulando la richiesta d'espulsione e dichiarando di scrivere a nome anche di altri soci, che devono essere in copia alla richiesta,
almeno 9 dei soci in copia alla richiesta confermano la richiesta rispondendo a tutti i soggetti in copia entro le successive 48 ore,
il Collegio Arbitrale conferma la ricezione della richiesta e di un numero sufficiente di conferme.

Art. 3 - PROCEDURA D'ESCLUSIONE

Il Collegio Arbitrale comunica il contenuto della richiesta d'esclusione al socio di cui si chiede l'esclusione e lo invita a replicare alla richiesta d'esclusione entro 15 giorni.
Il Collegio Arbitrale, per ciascuna richiesta di decisione, nomina al suo interno un segretario ed un coordinatore della procedura.
Il segretario coordina l'attivit� di redazione della decisione.
Il coordinatore vigila sul rispetto dei tempi di decisione da parte del Collegio Arbitrale e relizza le comunicazioni con i terzi necessarie ai fini della procedura.

Art. 4 - DECISIONE

Il Collegio Arbitrale decide a maggioranza qualificata di 2/3 dei voti espressi a favore o contro l'espulsione (esclusi gli astenuti ed i voti non espressi).
Il Collegio Arbitrale comunica la propria decisione ai soci promotori ed al socio di cui � chiesta l'esclusione entro 30 giorni dalla richiesta.
Il dispositivo della decisione (ma non la parte contenente la motivazione) con i nomi dei soci promotori e del socio di cui � stata valutata l'esclusione viene fatta conoscere a tutti i soci.
A richiesta del socio di cui � stata valutata l'esclusione, viene fatta conoscere a tutti i soci: (a) la motivazione della decisione, o (b) la motivazione della decisione e tutti gli scritti e documenti inviati al Collegio Arbitrale dai soci promotori e dal socio escluso.

Art. 5 - REGOLE GENERALI

Il Collegio Arbitrale decide secondo diritto applicando le norme vigenti, lo Statuto del Partito Pirata e le regole di procedura del Collegio Arbitrale approvate dall'Assemblea.
Il Collegio Arbitrale decide sulla base delle domande formulate dalle parti e valutando le prove ed i documenti prodotti.
Il Collegio Arbitrale pu� autorizzare l'assunzione di prova testimoniale su fatti specifici ove ne sia richiesta dalle parti e ne ritenga l'opportunit�.
Le comunicazioni tra i membri del Collegio Arbitrale o tra questi e le parti possono essere realizzate via email.
Il Collegio Arbitrale pu� riunirsi telematicamente e dibattere e deliberare anche con mezzi di comunicazione asincrona (email od altro).
I membri del Collegio Arbitrale sono tenuti alla riservatezza su tutte le informazioni e documenti visionati nello svolgimento dell'incarico.

APPELLO

Entro 30 giorni il socio di cui era chiesta l'espulsione pu� appellare la decisione in Assemblea aprendo un tema nell'Area "Temi confidenziali e personali" con policy "Amministrazione (21 gg)" inserendo il testo che ritiene opportuno.
Il socio di cui era chiesta l'espulsione pu� chiedere al Collegio Arbitrale di pubblicare per suo conto l'appello nell'Area "Temi confidenziali e personali" con policy "Amministrazione (21 gg)" comunicando il testo con il quale intende che l'appello sia proposto all'Assemblea.
In caso d'appello all'Assemblea il Collegio Arbitrale rende disponibili all'Assemblea, la motivazione ed i documenti utilizzati nel procedimento d'esclusione.

PERCH�

La formulazione dell'art. 6 prevede che non sia l'assemblea, ma un organo terzo a decidere sull'espulsione.
La tutela del diritto alla riservatezza del soggetto accusato impone di trattare con riservatezza la richiesta d'espulsione.
Un collegio arbitrale pu� fare questo.

Iscrizione a Collegio

Ti verrà inviata una richiesta di conferma via email, per evitare che terzi possano iscriverti senza il tuo permesso. Una volta ricevuta la conferma, la tua richiesta sarà vagliata dal moderatore della lista. La decisione finale ti sarà notificata via email. Questa è anche una lista privata, quindi l'elenco degli iscritti non è disponibile ai non iscritti.
Il tuo indirizzo email:
Il tuo nome (opzionale):

Devi inserire una password personale.
Questo ti garantirà solo una minima sicurezza, ma impedirà ad altri di fare scherzi con la tua iscrizione.
Non usare una password importante visto che ti verrà periodicamente ricordata via email con testo non cifrato.
Se non vuoi scegliere, lascia in bianco la password ed una verrà automaticamente generata per te e spedita al tuo indirizzo quando avrai confermato l'iscrizione.
Puoi chiedere in ogni momento che ti venga rispedita la mail contenente la password, semplicemente premendo un pulsante nel pannello delle tue opzioni personali.

Scegli una password:
Conferma la password:
In quale lingua preferisci vedere i tuoi messaggi?
Italiano
Vuoi ricevere i messaggi della lista raggruppati in un digest giornaliero?
No

Iscritti a Collegio

(La lista degli iscritti è disponibile solo agli iscritti della lista.)

Inserisci il tuo indirizzo e la password per visitare la lista degli iscritti:

Indirizzo: Password:   

Impostazioni di Collegio

Per cambiare le impostazioni della tua iscrizione (cose come digest e modalità di invio, promemoria della password, cancellazione da Collegio) inserisci l'indirizzo email con il quale sei iscritto:

Se lasci in bianco il riquadro, ti sarà chiesto il tuo indirizzo email

Archivi di Collegio

Per consultare la raccolta dei messaggi precedentemente inviati alla lista,
visita gli Archivi della lista Collegio.

(L'archivio corrente è disponibile solo agli iscritti della lista.)

Uso di Collegio

Per inviare un messaggio a tutti gli iscritti della lista, scrivi all'indirizzo:
collegio@lists.partito-pirata.it.
Puoi iscriverti alla lista, o cambiare la tua iscrizione corrente, nella sezione sottostante.